TRIBE ART#69 - FEBBRAIO 2010

download TRIBE ART#69 - FEBBRAIO 2010

of 16

  • date post

    22-Mar-2016
  • Category

    Documents

  • view

    216
  • download

    0

Embed Size (px)

description

Nato nel 2003, su iniziativa di TRIBE Società Cooperativa, TRIBE ART è il primo mensile a distribuzione gratuita dedicato alle arti visive della Sicilia. Tante le rubriche, da "Spazi Aperti" a "Ricreazione", il mega contenitore che vi parla di design, musica, fumetti, reciclo e molto altro. E poi recensioni, interviste, segnalazioni e un ricco calendario delle mostre siciliane.

Transcript of TRIBE ART#69 - FEBBRAIO 2010

  • .69

    La Guida mensile alle arti visive in Sicilia

    Ann

    o VI

    II n

    69 /

    Feb

    brai

    o 20

    10 /

    Fre

    e /

    ww

    w.tr

    ibea

    rt.it

  • T R I B E A R T # 6 9

    E D I T O R I A L E

    La Sicilia il pi grande e il pi sottovalutato contenitore di beni culturali in Italia. In ogni angolo della nostra isola il paesaggio stesso uninestima-bile opera darte e come tale potrebbe essere un volano per loccupazione e il turismo. Come preservarlo? Con incentivi per la ristrutturazione di strutture esistenti e con una legge che blocchi la proliferazione di nuove edificazioni. Il meccanismo che porta a uninutile colata di nuovo cemento abbastanza sem-plice: i comuni autorizzano nuove costruzioni perch su queste incassano gli oneri di urbanizzazione che dovrebbero essere utilizzati esclusivamente per la realizzazione di strade, parcheggi, fognature, illuminazione pubblica, verde pubblico, sistemi di distribuzione dellacqua, dellenergia, del gas (urbaniz-zazione primaria) e per scuole e asili, chiese, centri civici, parchi urbani, impianti sportivi e parcheggi pubblici (urbanizzazione secondaria). Nei fatti, questo fiume di denaro va a rimpinguare le casse comunali per finire poi in spe-sa corrente e stipendi. Alcuni comuni di tutta lItalia (ma nessuno in Sicilia) hanno costituito lAssociazione dei Comuni Virtuosi che si impegnano nei setto-ri: nuova gestione del territorio, impronta ecologica della macchina comunale, rifiuti, mobilit e nuovi stili di vita. Nel frattempo in provincia di Ragusa, Siracusa e Catania la politica, lassociazionismo e i sindacati si interrogano da anni sullopportunit o meno di istituire il Parco Nazionale degli Iblei...

    I N D E X

    NEWS / 4 . 5 .

    NOTIZIE CORSI CONCORSI LINK

    RECENSIONI / 6 . 7 . 8 .

    POLITIChE CuLTuRaLI IN SICILIa? a CaTaNIa COS (SE vI PaRE)di Giacomo Alessandro Fangano

    FauSTO PIRaNdELLO. FORma E maTERIa di Giovanni Scucces

    La COLLEZIONE FINOCChIaRO dEL muSEOCIvICO dI CaSTELLO uRSINO di Pina Mazzaglia

    mET dELLa vITa. hLFTE dES LEBENSdi Andrea Lombardo

    INTERVISTE / 9 .

    davIdE BRamaNTE.di Vanessa Viscogliosi

    SPAZI APERTI / 1 0 .

    QuI FuORI. IBRIdaZIONI ESTETIChE di Chiara Tinnirello

    La STORIa dELLaRTE E IL TIRO CON LaRCO di Giuseppina Radice

    POP SCRIPTumdi Giuseppe Veneziano

    GOING (dIGITaL) NaTIvE. uNIPOTESI Su avaTaRdi Giuseppe Frazzetto

    RICREAZIONE / 1 1 . 1 2 . 1 3

    aRTE E aRChITETTuRa. vILLa ROmaNa dELCaSaLE: GIOIELLO da TuTELaRE ma da RESTITuIRE aL PuBBLICOdi Lucia Russo

    LaRIa dEL CONTINENTE. TRa IL BuIO E La LuCE:da PaLERmO IN mOSTRa a mILaNO FEdERICO LuPOE STEFaNO CumIadi Paolo Valentino

    dESIGN GRaFICa FumETTI LIBRI CINEma muSICa PEOPLE

    SEGNALAZIONI / 1 4

    mOSTRE IN PILLOLE

    MOSTRE / 1 5 .

    IL CaLENdaRIO dELLE mOSTRE dI FEBBRaIO 2010

    .............................................................................

    ADV

    haI uN EvENTO IN PROGRamma? daGLI SPaZIO Su TRIBE aRT!

    Nato nel 2003, su iniziativa di TRIBE Societ Cooperativa, TRIBE aRT il primo mensile a distribuzione gratuita dedicato alle arti visive della Sicilia. Tante le rubriche, da Spazi Aperti a Ricreazione, il mega contenitore che vi parla di design, musica, fumetti, reciclo e molto altro. E poi recensioni, interviste, segnalazioni e un ricco calendario delle mostre siciliane.

    TRIBE aRT :8.000 copie diffuse1 portale con oltre 30.000 accessi mensili;oltre 8.000 iscritti alla newsletter.

    dIvENTa uN TRIBE aRT.CORNERIl TRIBEART.corner uno spazio (privato o pubblico) inserito nel circuito ufficiale di distribuzione della nostra rivista. Avrai una maggiore visibilit e potrai offrire un servizio gratuito ai tuoi clienti. www.tribeart.it/tribeart_corner.htm.............................................................................

    DEADLINE

    Per TRIBE aRT #70 - maRZO 2010 segnalazioni e pubblicit entro il 26.02.10.Per informazioni sui nostri servizi (cartaceo / web / mailing) e per prenotare la tua pubblicit contatta: mobile +39 3395626111 * +39 3388913549e-mail pubblicita@tribeart.itweb tribenet.it/pubblicita.php * tribeart.it/pubblicita.htm

    1. compila in stampatello

    Nominativo / Ragione Sociale ______________________________________________________

    Indirizzo ___________________________________________________________(via / citt / cap)

    E-mail ______________________________________________________________________

    Codice fiscale / Partita IVA _________________________________________________________

    3. scegli il pagamento*

    Vaglia postaleintestato a TRIBE Societ Cooperativa, Via Barbagallo Pitt, 24 - 95122 Catania

    Bonifico

    Paypal o Carta di credito su www.tribeart.it/abbonati

    2. scegli labbonamento*

    1 ANNO: 20,00 euro

    2 ANNI: 36,00 euro

    1 ANNO SOSTENITORE: 100,00 euro

    4. conferma

    Autorizzo TRIBE Societ Cooperativa, proprietaria del periodico TRIBE ART al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03 e successivi.

    Per confermare la richiesta di abbonamento necessario inviare il modulo e la copia di avvenuto pagamento al fax +39 0952937814 o tramite e-mail a info@tribearl.it

    R I C H I E S T A D I A B B O N A M E N T O

    intestato a TRIBE Societ Cooperativa - IBAN IT 55 Y 01020 16954 000010732492

    c

    c

    c

    c c c

    ___________, ___/___/ 2010 ___________________________ (firma)*seleziona lopzione scelta

    T R I B E A R T # 6 9

    F E B B R A I O 2 0 1 0

    ...........................................................

    Redazionet. +39 3395626111 # +39 3388913549f. +39 0952937814w. www.tribeart.it e. redazione@tribeart.it

    RegistrazioneTribunale di Catania n23del 30/10/03

    Editore e proprietarioTribe Societ CooperativaVia Barbagallo Pitt, 2495122 Cataniawww.tribearl.it

    direttore responsabileEnzo Baldacchino

    direttori editorialiVanessa ViscogliosiGiacomo Alessandro Fangano

    hanno collaboratoGiuseppe Frazzetto, Andrea Lombardo, Santo Mangiameli, Pina Mazzaglia, Giuseppina Radice, Lucia Russo, Giovanni Scucces, Chiara Tinnirello, Paolo Valentino, Giuseppe Veneziano

    Pubblicit e impaginazioneTribe Societ Cooperativa www.tribearl.it

    StampaLitocon S.r.l. - Catania

    TRIBE aRT #69 stato realizzato grazie a:Fondazione La Verde - La Malfa,Galleria degli Archi

    C O V E R

    Carla Bedini, Red Batman tecnica mista su garza, cm 95x110Courtesy Galleria SIDE A / Catania

    2003-2010 TRIBE Societ CooperativaLa riproduzione totale e parziale di testi e foto vietata. Si permettono solo brevi citazioni indicando la fonte.

    C O L O P H O N

    V U O I R I C E V E R E T R I B E A R T D I R E T T A M E N T E A C A S A ? A B B O N A T I !

    T-SHIRT CONTEST

    disegna LA MAGLIETTA

    DI tribe art!

    + +

    tribe art d spazio alla creativit e lancia il suo primo contest!

    LOBIETTIVO? 20 T-SHIRTS DARTISTA!

    vai a pagina

    13

    possibile effettura lintera procedura di abbonamento direttamente on line alla pagina www.tribeart.it/abbonati

  • N E W Snotizie corsi concorsi link

    4 _ T R I B E A R T

    Emergenza musei in Sicilia. lallarme lanciato da Legambiente Sicilia che denuncia la cattiva gestione del sistema museale siciliano e il momento difficile che stanno attraversando i beni culturali con sempre meno risorse a disposizione. Il Dipartimento per la tutela e la valorizzazione dei Beni Culturali di Legambiente Sicilia ha da un paio di anni avviato lattivit Salvailmuseo allinterno del pi ampio progetto Salvalarte Sicilia (nato nel 2002), dedicata ad unazione duratura e continuativa di monitoraggio, promozione, denuncia e valorizzazione del sistema museale isolano e dei beni culturali in generale. Il frutto di questa attenta attivit e le testimonianze dei vari soggetti che vi hanno collaborato a vario titolo, sono stati raccolti e presentati nel Dossier emergenze e ritardi nel sistema museale siciliano nel quale vengono messi in evidenza i ritardi, le decine di musei chiusi e in attesa di realizzazione, e le proposte per il rilancio delle pinacoteche e delle gallerie della regione. Il quadro che ne viene fuori disarmante e pone laccento sul preoccupante panorama della conservazione artistica dellIsola. Il risultato un basso numero di presenze nei musei siciliani: nel 2007 nessun museo ha superato i 70mila visitatori, la maggioranza ne ha registrato meno di 30mila. Mezzo milione di visitatori ha abbandonato i siti archeologici siciliani nel 2008. Una fuga che, tradotta in termini economici, ammonta a perdite che si attestano su un milione e 400mila euro. Le rilevazioni effettuate dallAssessorato ai Beni Culturali su 57 dei 107 siti a gestione regionale parlano di una diminuzione di presenze che nei principali complessi archeologici di Siracusa, Agrigento e Taormina sfiora cifre ragguardevoli: ben 60mila visitatori in meno. Ma tutti i numeri fotografano cali notevoli di visitatori: il Paolo Orsi di Siracusa ha registrato solo 43mila presenze, di cui appena 18mila con biglietto a pagamento. Le cifre parlano poi di vertiginose discese di presenze nei musei minori. Il Museo archeologico di Lentini nel siracusano con 92 visitatori paganti ha avuto un introito di appena 298 euro. Non va meglio a Marianopoli in provincia di Caltanissetta, dove lincasso registrato di 286 euro a fronte di 218 paganti.Il gioco al ribasso sfiora cifre ridicole se ci si trasferisce nelle aree archeologiche di Mineo nel catanese dove si registrano 33 presenze paganti per un totale di 50 euro o allAntiquarium di Caltanissetta dove sono stati sborsati 63 euro da 34 turisti.Questo dossier ha dichiarato Gianfranco Zanna, responsabile Beni Culturali di Legambiente Sicilia, nel giorno in cui sono sta